header-newsite1240-400

Benvenuti! | Welcome!

L'Abbazia di Montecassino nel 74° anno dalla sua distruzione

74 anni fa, oggi. La guerra imperversa già da tempo nel Cassinate. Gli Alleati hanno pagato a caro prezzo i vani tentativi di raggiungere la Via Casilina; quella stessa strada che dovrebbe condurli velocemente nel cuore della Città Eterna si sta lastricardo, a suon di insuccessi, di migliaia di vite umane. Lo stesso John Huston, regista americano e capitano della 36a Divisione di Fanteria Texas, ottimisticamente incaricato di filmare nel 1943 la gloriosa liberazione di Roma, deve 'accontentarsi' di produrre 'San Pietro', un film che documenta invece la presa di una ridente cittadina dell'Alto Casertano che, come tante realtà urbane di quel tempo, non viene risparmiata dalla furia dei combattimenti. Quel pezzo di 'quasi estremo' realismo americano, voluto per ragioni propagandistiche in patria, dagli organi militari del tempo, oggi segna paradossalmente la strada conquistata dagli Alleati in esattamente due mesi di duri combattimenti: poco meno di 15 miseri chilometri.

Read more ...

I Monti Aurunci nel vortice della seconda guerra mondiale

Il 24 Marzo a Campodimele (LT) si terrà l'evento "I Monti Aurunci nel vortice della seconda guerra mondiale", un appuntamento eco-storico, a cura dell'Associazione Linea Gustav e promosso dall'Ente Regionale Parco dei Monti Aurunci, con la gentile collaborazione del Comune di Campodimele (LT). Tale inziativa ha come obiettivo quello di valorizzare la memoria storica degli eventi e dei luoghi che nel 1944 furono teatro dell'avanzata alleata verso Roma nell'ambito della guerra di liberazione nazi-fascista, con un particolare approfondimento degli accadimenti che interessarono il territorio di Campodimele.

Read more ...

"Le megastrutture di Hitler" arriva finalmente in Italia

La nota serie documentaristica britannica ‘Le megastrutture di Hitler’, edita da National Geographich e per il cui episodio “Italia: la fortezza nascosta” abbiamo avuto il piacere di collaborare in qualità di referenti storico-logistici sulla Linea Gustav nel Cassinate, arriva finalmente sul piccolo schermo italiano. In questa nuova serie, che è alla sua quarta stagione, verranno rivelati i segreti e le tecniche ingegneristiche di sei strutture naziste, realizzate durante il Terzo Reich.

Read more ...

I Gurkha: dal Nepal a Cassino per uno staff ride

Una delegazione di 25 militari del Royal Gurkha Rifles ha visitato il Cassinate in questi giorni nell’ambito di uno staff ride, uno studio accurato dei campi di battaglia finalizzato a trarre insegnamenti per applicazioni attuali e future operazioni militari.

Read more ...

"Operation Shingle - lo sbarco anfibio di Anzio e Nettuno"

Con vero piacere diamo notizia dell'uscita del libro "Operation Shingle - lo sbarco anfibio di Anzio e Nettuno" di Enrico Canini, presidente dell'associazione Operation Shingle 1944 con cui operiamo oramai da diversi anni.

Read more ...

KIROV 2017 - NAPV

L'Associazione Linea Gustav è orgogliosa di rendere ufficialmente nota l'adesione alla missione Kirov 2017 promossa dal NAPV. In questi giorni una nostra delegazione si trova a Kirov, una cittadina a circa 800 km a nord est di Mosca dove parteciperà agli scavi di recupero dei resti di migliaia di ex prigionieri, tra cui un numero ancora imprecisato di nostri connazionali, morti durante i trasferimenti interni durante la seconda guerra mondiale. Nei prossimi giorni si rilasceranno altre note. Per ulteriori dettagli si può fare riferimento alla pagina ufficiale della missione: http://www.napv.it/missione-kirov/

Alle radici di un massacro (20 aprile 2016)

Mercoledì 20 aprile ore 17, l'Archivio di Stato di Chieti, l'Associazione Linea Gustav, l'ANPI di Chieti con il patrocinio della Regione Abruzzo, il Comune di Chieti e il Comune di Francavilla presentano presso il Museo Universitario di Chieti "Alle radici di un massacro. L'operazione Simcol e la strage di Santa Cecilia"

Read more ...

L'Abruzzo celebra la Liberazione (23-24-25 aprile 2016)

In occasione della ricorrenza del 71° Anniversario della Liberazione d'Italia dall'occupazione e dall'oppressione nazi - fascista, l'Associazione Linea Gustav in collaborazione con la Regione Abruzzo, i Comuni di Casoli e Civitella Messer Raimondo, e l'Archivio di Stato di Chieti presenta il progetto internazionale The Red Devils' Legacy: la riqualificazione storico-turistica e la promozione internazionale del paesaggio di guerra e dei campi di battaglia posti sulla linea di fortificazioni difensive tedesche, meglio conosciuta come Linea Gustav, che dal dicembre 1943 al giugno 1944 costituì il fronte principale durante la campagna d'Italia.

Read more ...

Comunicato del Presidente in merito alla vicenda "Albaneta"

L’Associazione “Linea Gustav”, in relazione alla nota vicenda legata al contratto di locazione da parte dell’Abbazia di Montecassino dell’area denominata “Albaneta” unitamente alle zone contermini su cui si sono svolti i sanguinosi combattimenti del 1944, desidera precisare che:

Read more ...

72° Anniversario della strage di Collelungo, Vallerotonda (FR)

Il 28 dicembre del 1943 a Collelungo di Vallerotonda (FR), sul greto dei Rio Chiaro, per mano di militari della Wehrmacht, perdevano la vita 42 civili, tra cui bambini, donne, anziani e quattro soldati allo sbando del neo disciolto esercito italiano.

Read more ...

Partner

SetmmaAbbazia logo MNMOK

Pic of the Day

pics.jpg

ASSOCIAZIONE LINEA GUSTAV

CENTRO STUDI E RICERCHE STORICO MILITARI

Sede Legale: Via Termine Piumarola n.15 - 03030 Piedimonte San Germano (FR)

e.mail: info@gustavline.it; 

website: www.gustavline.it
fax: (+39)06233207015;

Segreteria: (+39)3490634196
pec: associazionelineagustav@pec.it ;

C.F. 91022170608 – P.I. 02795300603 

Facebook

Support Associazione Linea Gustav with a small donation



Welcome to ladbrokes sign-up information.

Designed by Gustav Line - COPYRIGHT - ALL RIGHTS © - Reproduction in whole or in part of the contents of this Website is prohibited/forbidden

CookiesAccept

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand