header-newsite1240-400

Benvenuti! | Welcome!

Un destino incrociato - Cassino, lunedì 4 febbraio 2019

Lunedì 4 febbraio 2019 a Cassino, presso l'Aula Pacis, la Fondazione San Benedetto con il patrocinio del Comune di Cassino e in collaborazione con il Centro Documentazione e Studi Cassinati e l'Associazione Linea Gustav nell'ambito del 75° Anniversario della distruzione di Montecassino e Cassino presenta "Un destino Incrociato"

Read more: Un destino incrociato - Cassino, lunedì 4 febbraio 2019

75° Anniversario Eccidio di Collelungo - 28 dicembre 2018

Correva il 28 dicembre del 1943. In una frazione di Vallerotonda (FR) a Collelungo sul greto di un rio sconosciuto ai più, il Chiaro, 42 civili tra cui bambini, donne, anziani e quattro soldati del neo disciolto esercito italiano, perdevano la vita per mano di militari della Wehrmacht.

Read more: 75° Anniversario Eccidio di Collelungo - 28 dicembre 2018

I Monti Aurunci nel vortice della seconda guerra mondiale

Il 17 Novembre a Campodimele (LT) si terrà l'evento "I Monti Aurunci nel vortice della seconda guerra mondiale", un appuntamento eco-storico, a cura dell'Associazione Linea Gustav, promosso dall'Ente Regionale Parco dei Monti Aurunci, con il patrocinio del Comune di Campodimele (LT) e che si avvale della collaborazione di Progetto Summa Ocre. Tale inziativa ha come obiettivo quello di valorizzare la memoria storica degli eventi e dei luoghi che nel 1944 furono teatro dell'avanzata alleata verso Roma nell'ambito della guerra di liberazione nazi-fascista, con un particolare approfondimento degli accadimenti che interessarono il territorio di Campodimele.

Read more: I Monti Aurunci nel vortice della seconda guerra mondiale

Conferimento Pro-Patria al Presidente Damiano Parravano

Il 17 maggio 2018, nell’ambito delle celebrazioni polacche per il 74° anniversario della liberazione di Piedimonte San Germano (FR), presso il monumento ai caduti del 6° reggimento corazzato “Dzieci Lwowskich” (“bambini di Leopoli”, n.d.r.) di Piedimonte San Germano Alta, il Ministro Jan Józef Kasprzyk, Capo dell`Ufficio per i Reduci di Guerra e le Vittime di Persecuzioni, alla presenza dei veterani polacchi, dell`Incaricato d`Affari, Marta Zielińska-Śliwka, del Ministro della Difesa Nazionale della Repubblica di Polonia, Mariusz Błaszczak, del Ministro dell`Interno della Repubblica di Polonia, Joachim Brudziński, della senatrice Anna Maria Anders, figlia del Gen. Władysław Anders, del Sindaco della città di Piedimonte San Germano, Gioacchino Ferdinandi, delle autorità civili militari e religiose, italiane e polacche, nel “riconoscere l’impegno nella divulgazione della storia del 2° Corpo d`Armata Polacco del gen. Władysław Anders” ha insignito Ewa Mamaj, console capo ufficio consolare a Roma, Pania Anne Jadwiga Wojtulewicz, funzionario della sezione legale del consolato polacco di Roma, Francesco Cappelli, ex commissario prefettizio di Piedimonte San Germano e Damiano Parravano, Presidente dell’Associazione Linea Gustav, della medaglia “Pro Patria”. Tale onorificenza è assegnata dal 1 settembre 2011 a istituzioni e a persone per meriti particolari nella coltivazione della memoria dell’indipendenza della Polonia e per gli alti meriti in campo di promozione della storia polacca.

Read more: Conferimento Pro-Patria al Presidente Damiano Parravano

Partner

SetmmaAbbazia logo MNMOK

Pic of the Day

mydans_carl_abbey_of_monte_cassino_1944_16x20_L.jpg

ASSOCIAZIONE LINEA GUSTAV

CENTRO STUDI E RICERCHE STORICO MILITARI

Sede Legale: Via Termine Piumarola n.15 - 03030 Piedimonte San Germano (FR)

e.mail: info@gustavline.it; 

website: www.gustavline.it
fax: (+39)06233207015;

Segreteria: (+39)3490634196
pec: associazionelineagustav@pec.it ;

C.F. 91022170608 – P.I. 02795300603 

Facebook

Support Associazione Linea Gustav with a small donation



Welcome to ladbrokes sign-up information.

Designed by Gustav Line - COPYRIGHT - ALL RIGHTS © - Reproduction in whole or in part of the contents of this Website is prohibited/forbidden

CookiesAccept

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand